Barra video

Loading...

martedì 5 febbraio 2013

L'eruzione dell'Etna del 1865. Il Miracolo di San Leonardo.


Il 30 gennaio del 1865, preannunciata da tremori e rombi sotterranei,  si apre ad oriente  di Monte  Frumento delle Concazze (1.800 m. s.l.m. ) una frattura dalla quale emergono due colate laviche. 
La prima  colata si indirizza verso Monte Crisimo minacciando il Bosco  Ragabo e la cittadina di Linguaglossa
La  seconda  colata si indirizza  verso i Monti Arsi, per incanalarsi successivamente nel torrente di Mascali. Gli abitanti della cittadina etnea, il 05 febbraio del 1865, portano in processione il simulacro del glorioso patrono San Leonardo presso la  "incandescente lava vulcanica" e questa si ferma sulle sciare di Scorciavacca  a 800 m. s.l.m.



Monti Sartorius durante l'eruzione del 1865

illustrated London News

Nessun commento:

Posta un commento