Barra video

Loading...

sabato 21 novembre 2015

"La Gurna di Pane et Vinu" - Documentario di Santa Sorbello.



I risultati del progetto “Il Racconto dell'acqua - Sistemi storici di fruizione delle risorse idriche nel territorio ionico etneo” sono stati inseriti tra i documenti in rete dell’ Arca dei Suoni del Centro Regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione dell’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.
Il progetto che ha visto coinvolti Comuni, Soprintendenza di Catania, Genio Civile, Associazioni ed Istituzioni scolastiche, ha come filo conduttore l’acqua, come risorsa insostituibile per l’uomo, ed in particolare l’acqua dell’Etna con gli straordinari strumenti di gestione e fruizione: sorgenti, pozzi, abbeveratoi, senie e norie, mulini, fontane, cisterne.Il documentario “La Gurna di Pane et Vinu” curato dall’architetto Santa Sorbello racconta la storia e l’evoluzione di un tratto di costa del comune di Mascali: dalle origini paludose, agli interventi di bonifica sotto il controllo del Vescovo Conte di Catania, fino all’attuale espansione edilizia.



La presenza di antichi manufatti, quali opere militari a difesa della costa e sistemi di gestione delle acque, nonché di importanti fenomeni di vulcanesimo secondario, rende questo tratto di territorio meritevole di una decisa azione di tutela e valorizzazione.


Guarda il Video: "La Gurna di Pane et Vinu" di Santa Sorbello.



Nessun commento:

Posta un commento