Barra video

Loading...

sabato 8 marzo 2014

Mascali 1928. Un’ Opera di Ingegneria Ferroviaria: Il Ponte Prefabbricato tipo Roth Waagner.


L’impatto dell’eruzione dell’Etna del 1928 sul territorio del Comune di Mascali fu devastante.
In appena 18 giorni furono ricoperti circa 700 ettari di fertilissimi terreni agricoli (agrumeti, vigneti, noccioleti e castagneti) distrutto l' intero abitato di Mascali, ad eccezione del quartiere di Sant’ Antonino, interrotta la linea ferroviaria Catania Messina all’altezza del ponte di Carrabba per circa 12 m. e distrutta anche la stazione di Mascali.


La Stazione Ferroviaria di Mascali Investita dalla Lava.

Il Ponte Ferroviario nei pressi di Carrabba

Il 26 novembre del 1928, conclusa l'attività eruttiva,  fu inviato in Sicilia un reparto del 6° Reggimento Ferrovieri di Torino per ripristinare rapidamente le comunicazioni ferroviarie sulla linea Catania- Messina.


Genieri del Reggimento Ferrovieri durante i Lavori.

In appena due settimane furono realizzate 2.5 km di linee ferrate ed un ponte ferroviario tipo Roth Waagner nei pressi del torrente Macchia, in località Santa Maria la Strada.


Il Ponte Tipo Roth-Waagner sul Torrente Macchia

Questa tipologia di ponte metallico prefabbricato, proveniente dai depositi militari austriaci, fu adottato in Italia già a partire dal 1919, e consentì la costruzione di travate a mezzo piano, a un piano e a due piani, atte al transito di normali convogli ferroviari, per una lunghezza massima, senza sostegni intermedi, di m. 70. 


Il Ponte Tipo Roth Waagner.

L’articolo curato dagli ufficiali del Genio della Marina Militare, Ing. Orazio Marletta, per la parte storica, ed ing. Giuseppe di Guardo per la parte relativa alle caratteristiche costruttive dei ponti, è stato pubblicato sulla rivista  "Tecnica e Ricostruzione" organo ufficiale dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania, e  fornisce un contributo originale e prezioso alla  conoscenza degli effetti della eruzione dell’Etna del 1928 e degli interventi messi in atto dal Governo Fascista  per superare l’emergenza da essa determinata.

 
Riapertura della Linea Ferroviaria Catania - Messina


Nessun commento:

Posta un commento